Separatore centrifugo

Separatore centrifugo manuale per la separazione dei fanghi di molatura dall’acqua di processo. Adatto per il collegamento con molatrici, bisellatrici e macchine a controllo numerico.

  • Non utilizza agenti chimici
  • Riduce il consumo d'acqua
  • Elimina la necessità della pulizia periodica delle vasche
  • Elimina la formazione di depositi nei tubetti di refrigerazione
  • Aumenta la vita delle mole diamantate e lucidanti
  • Permette di ottenere una lucidatura migliore

Utilizzo del macchinario
L'acqua di processo prelevata da una pompa sommergibile viene sospinta nel "cestello" in rotazione all'interno del separatore. Il silicio contenuto nel fluido è così proiettato contro le pareti del cestello. Una volta fermata la centrifuga (protetta da un sensore che permette l'apertura solo dopo che il cestello ha finito di girare), l'operatore rimuove il cestello pieno di fanghi provvedendo alla sua pulizia oppure alla sostituzionr con uno pulito. Chiude quindi il portello e riavvia la centrifuga.

 

Dati tecnici:

Modello

Dimensioni
(mm)
(inches)

Peso
(Kg)

Potenza
(kW)

Portata max
(lt/min)

Volume cestello
(lt)

Peso MAX fanghi/cestello
(Kg)

Quantità fanghi rimossa
(Kg/ora)

Accelerazione MAX
(g)

Dimensione min particelle separate
(micron)

CNT16

500x970x900
19,7x38,2x35,4

150

2

100

16

8 6 1250 5

 

 

Per informazioni tecniche più dettagliate clicca qui e scarica il catalogo in pdf